Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti: cliccando su 'Chiudi', proseguendo nella navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa.

Igiene orale in gravidanza

Più controllo per i tuoi denti in gravidanza

Pensare ai denti mentre si cerca una gravidanza o si è in dolce attesa, può sembrare strano ma in realtà si tratta di un importante prevenzione. In gravidanza possono comunemente riscontrarsi una serie di problemi dentali soprattutto se preesistenti.

Si stima che circa il 40% delle donne in dolce attesa soffra di gengiviti, carie o parodontiti che possono risultare pericolose per la salute del bimbo che si porta in grembo. Si è riscontrato infatti che maggiore è il numero di gravidanze e maggiore sarà la probabilità di subire danni, in molti casi irreparabili, ai denti. In internet esistono numerosi blog e forum per mamme e neomamme che discutono di questa problematica, fortunatamente oggi esistono numerose strategie preventive per sfatare il detto "Ogni figlio un dente".

Numerosi studi e ricerche metttono in relazione lo stato interessante con l'insorgenza di problemi gengivali e in generale con le malattie parodontali, cioè quelle che interessano i tessuti che rivestono i denti.

Secondo le statistiche la gengivite gravidica colpisce un’altissima percentuale di donne con sintomi e intensità che variano da soggetto a soggetto. 
L'insorgere della patologia è strettamente correlata allo stato di salute delle gengive prima della gravidanza ed è favorita, oltre che dall'aumento della placca batterica, anche dalla diversa composizione della stessa. 



Oltre all'infiammazione dei tessuti la patologia può essere accompagnata da dolore e sanguinamento delle gengive e colpisce soprattutto la parte anteriore della bocca con lesioni ancora più gravi nelle donne che respirano solo con la bocca. Questa patologia rappresenta un rischio da non sottovalutare in gravidanza perché esiste la possibilità che l'infezione si trasmetta al feto provocando un parto pretermine e un alto rischio per il bambino di nascere sottopeso. 



Risulta quindi importante fare dei controlli dentali preventivi nella prospettiva di una gravidanza. 
Numerose altre ricerche in questo settore hanno dimostrato che la prevenzione prima e durante la gravidanza è veramente fondamentale per evitare problemi futuri sia alla mamma che al nascituro.

Nel nostro studio a Siracusa prendiamo seriamente a cuore le future mamme proponendo degli screening gratuiti durante i mesi della gravidanza, valutando l'eventuale necessità di procedere con l'igiene orale proflessionale qualora la condizione lo richiedesse. Le cure di natura odontoiatrica verranno valutate caso per caso cercando di operare in totale sicurezza sia per la futura mamma che per il nascituro.

Le raccomandazioni del Ministero della Salute a tal proposito sono:

  • Spazzolare i denti almeno due volte al giorno con un dentifricio fluorato e utilizzare il filo interdentale;
  • Limitare i cibi ricchi di zucchero ai soli pasti principali e non durante il giorno;
  • Evitare le bevande gasate e zuccherate, preferendo l'acqua o il latte magro;
  • Preferire la frutta di stagione o le spremute fatte in casa ai succhi di frutta del supermercato;
  • Se sono passati più di 6 mesi dall'ultimo controllo dal dentista, programmarne subito uno, con una pulizia dei denti;
  • Se notate subito problemi ai denti o alle gengive, consultare subito il dentista, non esiste alcuna controindicazione ai trattamenti durante la gravidanza!
  • Non temere se il medico intende utilizzare farmaci o sostanze particolari (antibiotici, collutori, anestetici locali, analgesici...) basterà informarlo sullo stato di gravidanza e verranno scelti i prodotti adatti.